Il giorno nuovo di Pierluigi Cappello (TGR Petrarca)

E così sei qui
disegnato nell’estate,
scolpito
in un ozio senza superficie.

Ma ecco il dono,
il meraviglioso dono:
riscopro la tua luce nella gioia
che mi suffraga dalle incertezze
che mi hanno abitato dentro
nell’ultimo periodo.

Penso sia meravigliosa la vita
accompagnata dai colori dell’iride
e da tutte le bellezze che ci regala l’universo
che mi accolgono lucide e senza più ombre
nello spicco dello sguardo.

Il cielo scorre nuovamente su di me…
e le nuvole sono un azzurro
visto di schiena.

 

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *