Auguri di Buone Feste

Sulle note di Deck the Halls

In questo blog dedicato
Fa la la la la, la la la la.

Ad un attore di teatro
Fa la la la la, la la la la.

Buon natale vi auguriamo
Fa la la la la, la la la la.

E tutti insieme festeggiamo
Fa la la la la, la la la la.

La settimana di Natale
Fa la la la la, la la la la.

Va a teatro con Guanciale
Fa la la la la, la la la la.

Un bel capodanno è assicurato
Fa la la la la, la la la la.

Se un biglietto hai già acquistato
Fa la la la la, la la la la.

 

Un augurio speciale da “I ragazzi di Vita” (Natale 2017)

 

Un tuffo nel passato con “Caro RATTO Natale”

 

Buon Natale e …. Felice Anno Nuovo! Lo schiaffo di Natale

I nostri auguri solidali, ricordando anche chi è meno fortunato di noi!

 

da: “Sotto l’albero di Natale”
Autore: Anne Sylvestre

Natale in capo al mondo,
dimmi come sarà
non riesco a immaginarlo
stando qua.

Però sono convinto
che piacerà anche a te
e che lo stai aspettando
come me.

Metti le ghirlande
sopra il tuo bambù
sopra un fico d’India
o dove vuoi tu.

Non riesco a immaginare
Natale senza abete
senza camino acceso
e senza neve.
Non riesco a immaginare
Natale sotto il sole
in mezzo a fiori di
ogni colore.

Ma credo che Natale
sia più di tutto ciò
sia più di quel che vedo
e più di quel che ho.

Natale è ritrovarsi
di nuovo tutti insieme
nel mondo dei bambini
dolce e lieve.

È il sogno di una pace
di un mondo senza guerra
di un tempo più sereno
sulla Terra.

E posso immaginare
che al sole in riva al mare
anche tu chiuda gli occhi
per sognare.

Anche se le ghirlande
le metti sul bambù
sopra un fico d’India
o dove vuoi tu.

La Preghiera di Madri ebree, musulmane e cristiane.

In Israele è avvenuto un piccolo grande miracolo quasi completamente ignorato dai Media: migliaia di donne ebree, musulmane e cristiane hanno camminato insieme in Israele per la pace. Nel nuovo video ufficiale del movimento Women Wage Peace, la cantante israeliana Yael Deckelbaum canta la canzone Prayer of the Mothers, La preghiera delle Madri, insieme a donne e madri di tutte le religioni, mostrandoci che la “musica” sta cambiando e deve cambiare. Un miracolo tutto femminile che vale più di mille parole vuote ed inutili.
Condividete più che potete!
*Shalom Salam Peace Pace


http://youtu.be/YyFM-pWdqrY